gare, Imoco, serie B1, settore giovanile, società, , tutte le news

Ancora un tie-break per l’IMOCO Volley San Donà che, a differenza della scorsa partita, permette alla squadra di casa di
vincere uno scontro fondamentale per rimanere posizionata nella parte alta della classifica.
Il primo set sembra sempre a favore delle ragazze di Gregoris che conducono agevolmente fino al 18a14, poi Ostiano
comincia ad essere più precisa nei fondamentali di seconda linea e una serie di battute flot di Zucchetti permette alle
lombarde di aggiudicarsi il parziale che sembrava ormai compromesso.
Nel secondo set San Donà mette molta precisione nel sistema muro-difesa fin dai primi scambi e dal 20a20 un buon turno in
battuta di Brandi permette alle veneziane di chiudere il set con un bell’attacco in diagonale di capitan Cagnin.
Il terzo set invece ha un’altra storia, con l’equilibrio che si mantiene solo fino al 10a10 , poi la squadra di casa allunga fino al 17a12 gestendo il vantaggio fino alla fine.
A conferma di una partita dalle mille sfumature sicuramente il quarto set dove, complici le tante invasioni fischiate alle
avversarie, Ostiano riesce ad aggiudicarsi agevolmente un set mai messo in discussione.
Nel tie-break è ancora una storia diversa con un IMOCO che, grazie ai 2 muri di Eckl e ai 5 punti di un’ispirata Cortella,
non mette mai in dubbio la conquista del parziale e dell’incontro.
Questa vittoria porta ulteriori due punti all’IMOCO Volley San Donà che, con una tabellina di marcia che recita 5 vittorie e 2
sconfitte, consolida il 5° posto in classifica.

Share

Leave a Reply