serie B1, tutte le news

Due gare, un obiettivo: punti salvezza. Non è più momento di fare calcoli, per l’Imoco Volley San Donà, che avrebbe bisogno di una vittoria per avere la garanzia della permanenza in B1 senza dovere contare sui risultati delle dirette concorrenti per la salvezza. In questo momento il San Donà si trova al nono posto con 23 punti, a più tre dalla zona rossa occupata dalla Carinatese (penultima con 20 punti); in mezzo ci sono Bedizzole con 22 e Argentario con 21. Ed è proprio a Trento, in casa dell’Argentario, che l’Imoco concluderà la stagione, in uno scontro diretto che tutti si augurano non possa essere determinante. Intanto c’è un primo ostacolo da superare: domani, alle 18 (tutte le gare si giocano lo stesso giorno e alla stessa ora), al “Barbazza”, arriva l’Anthea Vicenza, seconda e senza più possibilità di agguantare il Talmassons primo per la promozione diretta, ma anche senza più il rischio di essere agguantata dalla terza Ospitaletto. Formazione comunque molto forte, in cui militano le ex Jasmine Rossini, Elena D’Ambros e Beatrice Filippin. All’andata finì con un setto 3 a 0 per le vicentine.

Il gruppo è, in ogni caso, bello carico. Nel periodo pasquale ha partecipato a due tornei. Con l’Under 18 è stato al settimo Challenge Torneo Città di Torri, dove si è classificata al terzo posto. Con l’Under 16 ha portato a casa il bronzo al Trofeo Bussinello di Modena, con Chidera Eze Blessing premiata come migliore alzatrice.

Share

Leave a Reply