serie B1, tutte le news

Punti preziosi dal fanalino di coda Trento. Dopo avere vinto l’importante scontro diretto contro l’Ezzelina Carinatese, l’Imoco Volley San Donà ora ha un’altra ghiotta opportunità per allungare ancora in classifica e mettere un altro mattoncino nella costruzione dell’obiettivo stagionale della prima squadra, ovvero la salvezza. Domani impegno in trasferta a Trento, contro l’Ata Volley, che occupa l’ultima posizione, a zero punti e con una permanenza in categoria già compromessa. “Raggiunti gli otto punti di vantaggio il turno scorso su una delle dirette concorrenti alla salvezza – ha commentato il tecnico dell’Imoco, Matteo Trolese – ora guardiamo avanti e cogliamo le nuove sfide che il campionato ci offre. La prima è già sabato contro Ata Volley Trento dove dobbiamo portare a casa i tre punti in palio. Trento è una squadra giovane come noi, ma che sta facendo fatica ad affrontare questo campionato e non ha punti in classifica. Tuttavia noi non dobbiamo calare la concentrazione e dobbiamo continuare a lavorare con determinazione, come ho visto in queste ultime due gare in cui abbiamo portato a casa punti”. All’andata vinse il San Donà 3 a 0, seppure al termine di una partita dai ritmi bassi; tra l’altro il gruppo, che aveva bisogno di amalgamarsi, vedeva alcune defezioni. Per la trasferta di domani, invece, tutte a disposizione, compresa la centrale Asia Leandri, che ha recuperato dall’influenza.

Share

Leave a Reply