serie B1, tutte le news

Prima vittoria stagionale per l’Imoco Volley San Donà, al termine di un’altra partita da applausi. Le ragazze di Matteo Trolese si sono imposte 3 a 1 in casa della Carinatese. Vittoria in qualche modo figlia dell’incontro di una settimana fa, perso al tie-break in casa, contro il Pordenone: le sandonatesi, infatti, hanno dimostrato la crescita del collettivo e il bel gioco espresso per tutta la seconda parte della partita contro il Pordenone; con in più l’attenzione in tutti i reparti. Tra l’altro quella trevigiana si è dimostrata una squadra più forte di quella friulana, cosa che amplifica il valore dei tre punti portati a casa.

L’Imoco viene schierata con Frosini opposto (27 punti per lei), Cagnin e Bondarenko bande (da metà del primo set spazio a Zorzetto per Bondarenko), al centro c’è la novità Agbortabi dall’inizio a far coppia con Brandi, Pelloia al palleggio; giocato, quindi, con il doppio libero, con Cortella nella fase di ricezione, mentre Scantamburlo in quella di difesa. Nel corso della partita Zorzetto poi sempre in campo, quindi cambi al servizio Leandri per Agbortabi.

Primi due set molto combattuti, con il primo perso di un soffio, dopo che la squadra ha avuto a disposizione il pallone del set (24/23). Le ragazze non si abbattono, anzi, premono ancora sull’acceleratore e nel secondo, sempre punto a punto, vanno a vincere ai vantaggio (26/28). E’ il set della svolta, perché da qui in poi c’è praticamente una squadra in campo, con l’Imoco che domina. Giocato con grande continuità e grande attenzione; certo, c’è stato ancora qualche errore in al servizio e qualcun altro dettato dall’inesperienza, ma nel complesso è stata una bella partita, con il gruppo che ha messo un altro mattoncino nella crescita.

EZZELINA CARINATESE – IMOCO VOLLEY SAN DONA’: 1 – 3

Parziali: 26/24, 26/28, 17/25, 21/25

 

(immagine di repertorio di Matteo Cibin)

Share

Leave a Reply