serie B1, tutte le news

Vittoria di prestigio per il San Donà Volley, che al “Fontebasso” batte per 3 a 1 le campionesse canadesi in carica di Toronto. La Versity Blues si trova nel Basso Piave per uno stage, grazie anche alla presenza, in squadra, della ex San Donà Martina Boscoscuro, come allenatore in seconda. L’incontro è stato preceduto dal saluto della autorità locali: ha esordito il sindaco di San Donà, Andrea Cereser, che si è rivolto alle ospiti con un perfetto inglese; quindi il suo vice Luigi Trevisiol e gli assessori allo sport di Noventa e Musile di Piave, Giampietro Perissinotto e Giovanni Ferrazzo.

Per quanto riguarda la partita, Giuseppe Giannetti e Alessandro Canzian hanno approfittato per fare giocare chi, in questo inizio stagione di B1, ha avuto meno possibilità, vedi l’alzatrice Federica Braida (al quarto set entrata comunque Camilla Farnia), la centrale Sarah Ceolin, le schiacciatrici Agnese Cavalier e Nicole Dotta (il capitano Marta Masiero è stata tenuta a riposo precauzionale) e il libero Vittoria Vianello (la squadra ha giocato con il doppio libero); tutto questo guardando anche alle altre competizioni che iniziano ad entrare nel vivo, a cominciare da Under 18 e Under 16.

Primo set giocato a buoni ritmi, sul filo dell’equilibrio; poi San Donà spreca tre palle del set, le canadesi recuperano e vincono ai vantaggi. Poi sempre avanti le padroni di casa negli altri tre set, con prove schiaccianti nel secondo e soprattutto nel quarto.

In tribuna l’allenatore in seconda (ed ex San Donà) Rossano Bertocco.

SAN DONA’ VOLLEY – VARSITY BLUES TORONTO: 3 – 1

PARZIALI: 25/27, 25/19, 25/22, 25/14

Share

Leave a Reply