Imoco, serie B2, settore giovanile, società, tutte le news

Due ore di consigli, di suggerimenti, di indicazioni date direttamente alle ragazze o condivisi con i colleghi dello staff del Volley Pool Piave. Quella di DAVIDE MAZZANTI, il CT DELLA NAZIONALE ITALIANA FEMMINILE, non è stata insomma solo una visita di cortesia. Lunedì sera è stato al “Fontebasso” di Noventa di Piave, per assistere all’allenamento congiunto dei gruppi che fanno B2, Under 18 e Under 16. Due ore ininterrotte, durante le quali ha più volte interrotto per dare dei suggerimenti alle giovani giocatrici, e comunque è sempre stato a colloquio per condividere la “sua” pallavolo, confrontandosi sul modo di lavorare lo staff del Volley Pool Piave.

“Qui c’è del bel “materiale” perché comunque San Donà da anni lavora in questa prospettiva. Sto facendo un giro tra le varie società di serie A e insieme ci unisco sempre un passaggio in questa realtà che, come dicevo, lavora sempre in prospettiva con la serie A di riferimento. Penso sia comunque importante dare entusiasmo a chi lavora per un progetto giovanile così importante e quindi oltre a vedere le ragazze per la Nazionale, mi guardo anche le nuove leve”.

La sua non è stata una presenza passiva: ha interagito con i suoi colleghi e ha distribuito consigli alle giocatrici.

“Sto scoprendo questa possibilità di fare tanto studio sulla pallavolo grazie al fatto che non ho il doppio incarico, anche se mi manca molto il fatto di non allenare una squadra, magari di potermi confrontare con gli allenatori e dare uno sguardo nuovo sulle cose che sto studiando e sto provando. Quindi credo sia importante poi anche questo confronto, perchè ritengo sia un elemento importante per crescere”.

Quanto importante è questa collaborazione tra il Volley Pool Piave e l’Imoco Conegliano?

“La collaborazione è molto importante perché avere in un settore giovanile come riferimento una serie A1, con una società come Conegliano ritengo sia trainante, perché sono due aspetti che secondo me fanno crescere molto il territorio e l’entusiasmo nel movimento. E provare delle cose in palestra e avere come riferimento una squadra del valore di Conegliano è una cosa da sfruttare”.

Giunto in palestra anche il co presidente dell’Imoco Volley Conegliano, Pietro Maschio.

Share

Leave a Reply