serie B2, tutte le news

Partiti! E’ iniziata la preparazione per il Volley Pool Piave, chiamato a tornare protagonista praticamente in tutti i campionati, da quelli giovanili (l’obiettivo è sempre quello di raggiungere la finale nazionale per tutte e tre le categorie) alla B2, dove sono arrivati, grazie alla collaborazione con l’Imoco Volley, alcuni talenti veramente molto interessanti. In attesa di avere tutte le giocatrici a disposizione (alcune della B2, infatti, stanno facendo tutta la prima parte della preparazione con il gruppo di A1 dell’Imoco), il nuovo tecnico Matteo Trolese fa il punto della situazione, partendo proprio da chi manca, che in realtà  ha una ottima opportunità  di crescita.

“La mancanza delle atlete dell’Imoco impegnate agli europei in Azerbaijan e in Georgia continua a dare un ottima opportunità  alle nostre ragazze di allenarsi con la serie A. Altrettanto importante è il lavoro che stiamo portando avanti con lo staff, a tutti i livelli: abbiamo l’occasione in questo periodo di conoscerci e di confrontaci. Paolo Silvestrini e Cristina Davanzo, rispettivamente under 14 e under 14, si allenano assieme (per loro non rappresenta una novità); con Stefano Gregoris e la sua under 16 stiamo condividendo il percorso e c’è un costante dialogo con lo staff tecnico della serie A: alcune idee di gioco le stiamo sviluppando assieme perchè ci piace l’idea che le nostre giovani atlete si possano agevolmente inserire nel contesto”.

C’è un gruppo da ricostruire, quello della prima squadra.

“Il gruppo della serie B2 è molto giovane ma, certamente, ricco di qualità  in ogni reparto;  sarà  ovviamente fondamentale il lavoro quotidiano in palestra per migliorarci. Lavorare con atlete così giovani vuol dire lavorare con studentesse che hanno, quindi, un impegno importante e formativo da gestire in parallelo. Credo molto nella crescita individuale sotto tutti gli aspetti di ogni nostra singola giocatrice e vedo che in questo inizio di stagione le ragazze stanno lavorando con attenzione”.

Intanto è stata organizzata la prima partita della stagione: sabato, alla Itis Scarpa, sarà  affrontata la Anthea Vicenza Volley, formazione di B1, sulla carta molto competitiva, che viene già  accreditata come una delle protagoniste della categoria.

“Sarà  un buon test per metterci alla prova e capire come questo gruppo può affrontare le sfide. Più avanti, invece, incontreremo il Gruppo Sportivo Fruvit Rovigo, formazione che l’anno scorso ha disputato i play off di serie B2 e che quest’anno è stata inserita nel girone C del nostro stesso campionato”.

Share

Leave a Reply