serie B1, tutte le news

Il San Donà Volley cala il pokerissimo, battuto anche Trieste. Che il “Barbazza” quest’anno stia sempre più diventando un fortino inespugnabile, lo ha imparato a sue spese anche la Simagas, illusa nel terzo set di poter riaprire i giochi, ma alla fine costretta a portare a casa gli stessi punti delle altre quattro squadre che l’hanno preceduta, ovvero “zero”. Cinque vittorie di fila, insomma, e quattordici punti in classifica: niente male per queste sedicenni che iniziano a spaventare la B1.

E dire che quella di sabato sera non è stata la migliore prestazione vista al “Barbazza” in questa stagione. Il San Donà Volley socchiude gli occhi da tigre, anzi da “pantera” e si adagia sui ritmi lenti di Trieste, concedendosi qualche pausa di troppo di tanto in tanto. Tecnicamente si sono visti più errori in battuta, qualche muro di meno e una minore cattiveria in fase realizzativa. Ma in un processo di crescita ci può stare.

Primo set abbastanza combattuto, con il San Donà comunque sempre avanti, anche se non riesce ad imprimere la propria legge. Massimo vantaggio sul 15/11 e sul 23/20; sul 24/23 poi ci pensa il capitano Masiero a mettere giù la palla della vittoria.

Pronti-via e sono subito 4 i punti di vantaggio nel primo time-out tecnico del secondo set. Ma alle ragazze di Giuseppe Giannetti e Alessandro Canzian in questa serata piace giocare con il fuoco: sul 14/8 permettono un break alle triestine di 4/0 e sul 19/16 concedono altri due punti facili-facili alle avversarie. Si va comunque sul 25/20.

Quando tutti sperano in un 3 a 0 secco, con possibilità di abbandonare un palazzetto gelido (rimane un mistero il motivo per cui chi di competenza non provvede a intervenire sul riscaldamento della struttura), ci pensa la squadra di casa a complicarsi la vita, gettando letteralmente la vittoria. In altro modo non si riesce a spiegare un 19/14 che diventa 21/21 e si materializza in 22/25.

Giannetti fa sedere tutte in panchina e non dice una parola, lasciando alle atlete la possibilità di riflettere sugli errori. E lo fanno. E reagiscono. E vincono: 25/17. Applausi.

Ultima partita dell’anno sabato prossimo, a Verona, con obiettivo prima vittoria in trasferta.

 

 

SAN DONA’ VOLLEY – SIMAGAS TRIESTE: 3 – 1

PARZIALI: 25/23, 25/20, 22/25, 25/17

SAN DONA’: Braida, Cosi, Dotta, Leandri, Carletti, Cavalier., Ceolin, Cibin, Ferrarini, Vianello, Fersino, Masiero, Fedrigo, Poles, Farnia, Pelloia. Allenatori: Giannetti-Canzian.

SIMAGAS TRIESTE: Aere, Ceron, Sani, Poggi, Gallo, Coccolo, Garbet, Casoli, Neri, Scabini, Cella, Coslovich. All. Begic

Arbitri: Lorenzin e Sorgato di Vicenza

Share

Leave a Reply