la voce dal campo, serie B1, tutte le news

Sabato scorso la premiazione del capitano del San Donà Volley perchè risultato il più amato dalle atlete del settore giovanili. E Marta Masiero ha reagito con sorpresa e un pizzico di emozione, che ha sconfinato nel magone

“Sorpresa è dire poco! Non me lo sarei mai aspettata, ero davvero incredula. E’ davvero un onore per me sapere che alcune bambine mi ritengono un esempio da seguire, mi fa sorridere e da una parte mi aiuta anche a credere di più in me stessa. Cosa può averle colpite? Non lo so, ma posso dire che in campo cerco sempre di dare il meglio e di non mollare mai, ma anche di sorridere, per ricordare a me stessa e alla squadra che giochiamo soprattutto perché ci divertiamo e perchè amiamo questo sport”.

A proposito della squadra: quattro vittorie in quattro partite in casa e ad un passo dalle zone alte della classifica. Cosa sta succedendo e dove potete arrivare?

“Succede che stiamo dando il meglio e stiamo sorprendendo le squadre avversarie ma soprattutto noi stesse! Quest’anno il carattere è la nostra forza e piano piano stiamo diventando consapevoli delle nostre capacità e questo sicuramente è molto importante. Era da tanto che non iniziavamo così bene il campionato e essere così in alto è una grande soddisfazione per tutte.. Ma ora che siamo coscienti delle nostre potenzialità non ci vogliamo accontentare! In queste partite abbiamo dimostrato che non c’è differenza di età che tenga di fronte a una squadra determinata e unita come quella che abbiamo dimostrato di poter essere… Quindi non so dove possiamo arrivare, ma sicuramente se continuiamo a giocare così possiamo puntare a fare un buonissimo campionato e possiamo sognare in grande… sempre tenendo i piedi per terra!”.

Share

Leave a Reply