gare, serie B1, tutte le news

Il San Donà Volley cala il poker ed il “Barbazza” diventa un fortino inespugnabile. Non succedeva praticamente dall’anno della promozione in B1 che le sandonatesi vincessero una dietro l’altra quattro volte di fila. Ed ora la cosa ha il sapore inebriante della piccola impresa, se si considera che, rispetto ad allora, la prima squadra si trova ad andare in campo con una Under 16. A cadere è il Cda Talmassons, squadra esperta e sempre ostica da affrontare. Ma le ragazze di Giuseppe Giannetti e Alessandro Canzian mostrano una grande capacità di lettura della partita, mettendoci poi attenzione sottorete, mano pesante in attacco, ottima difesa ed efficacia alla battuta. E tutto questo davanti a Rossano Bertocco, assistente allenatore dell’Imoco Volley Conegliano.

A guardare i numeri, il San Donà non è mai stato sotto, in nessun set, se si esclude la parte iniziale della partita, subito recuperata e poi portata in vantaggio, fino a quando si è concesso il lusso di tirare il fiato e ha rischiato di complicarsi la vita venendo raggiunta sul 24 pari. Nel secondo parziale, padroni di casa sempre avanti fino al 22 a 18; poi il meccanismo si inceppa e le friulane agganciano, superano e vincono. Parità e tutto da rifare, con un vantaggio psicologico che, sulla carta, sembra pendere dalla parte del Talmassons. Sembra. Già, perchè ad iniziare alla grande è proprio il San Donà, che va al primo time out tecnico in vantaggio di 5 punti. Talmassons non molla e va al primo aggancio sul 12 pari, quindi va a chiudere il secondo tecnico in vantaggio di 2 punti. Un ace di Ceolin riporta le cose alla parità ed un attacco di Fedrigo segna il vantaggio. Ma non basta, perchè il Cda va al contro vantaggio sul 18/19 in una gara giocata ancora a ritmi molto alti. San Donà accelera ancora, spinge, forza la mano e alla fine va a vincere 25/23.

Il quarto set è una goduria per gli occhi di chi ama la pallavolo. Le sandonatesi non sbagliano praticamente nulla, comunque sono equilibrate tra i reparti e soffrendo il minimo indispensabile vanno in scioltezza a conquistare set e partita. Come farebbe una grande squadra.

 

SAN DONA’ VOLLEY – CDA TALMASSONS: 3 – 1

PARZIALI: 26/24, 23/25, 25/23, 25/18

SAN DONA’: Braida, Cosi, Dotta, Leandri, Carletti, Cavalier, Ceolin, Cibin Ferrarini, Vianello, Fersino, Scarton, Masiero, Fedrigo, Poles, Farnia, PelloiA. Allenatori: Giannetti-Canzian.

CDA TALMASSONS: Gioria, Cozzo, Rizzetto, Nardone, Nardini, Borton, Bini, Venturini, Bortuzzo, Perrone, Poser A., Poser L., Ponte. All. Castegnaro

Share

Leave a Reply