serie B1, tutte le news

Coulibalì stende il San Donà. E’ stata soprattutto la forte schiacciatrice numero “9” a spingere la squadra della Polisportiva Adrense alla vittoria contro la giovanissima San Donà Volley. Partita terminata 3 a 0 per la formazione bresciana, che continua così a rimanere agganciata alle zone altissime di classifica. Per la squadra di Giuseppe Giannetti e Alessandro Canzian qualche bel scambio di gioco, ma era evidente che la Volley Adro Monticelli aveva affrontato questa gara con il piglio giusto, considerando le sandonatesi un vero pericolo, senza quindi sottovalutare le avversarie. San Donà si presenta con il consueto sestetto, con Martina Fedrigo opposto, Marta Masiero e Federica Carletti bande, Camilla Cibin e Francesca Cosi al centro, Camilla Farnia alzatrice, libero Eleonora Fersino. Si sono evidenziati, però, alcuni problemi in difesa e soprattutto a muro. Ma, cosa che ha sorpreso più di tutto, considerato quello che si è visto sin qui della stagione, le sandonatesi non sono riuscite ad essere efficaci in battuta, dove invece si sono evidenziati molti errori. Squadra quadrata ed esperta, quella dell’Adrense, che poteva contare su una Salì Coulibalì stratosferica in attacco e molto efficace anche in difesa. Altra sconfitta in trasferta, dunque, per San Donà, cui il calendario non è stato propriamente dei migliori:m nelle prime tre giornate ha affrontato, una dietro l’altra, il Padova (seconda), Montecchio (prima) ed ora appunto Adro Monticelli (seconda).

 

VOLLEY ADRO MONTICELLI – SAN DONA’ VOLLEY: 3 a 0

Parziali: 25/15, 25/18, 25/18

 

VOLLEY ADRO: Tesi, Stroppa, Coulibalì, Moretto, Fiore, Torrese, Pistolato, Bortolot, Fava, Berlassini, Tajè, Milani, Tellone, Magazza. All. Amadori

SAN DONA’ VOLLEY: Vianello (L), Fersino (L), Cavalier (L), Masiero 10, Fedrigo 9, Poles ne, Dotta, Carletti 11, Cosi 1, Ceolin 3, Cibin 4, Ferrarini ne, Braida 1, Farnia. All. Giannetti

Share

Leave a Reply